UN NUOVO MODO DI COMUNICARE
Daniele Garbuglia, art director Eli language magazines
  • persone
 
leggi

UN NUOVO MODO DI COMUNICARE

Daniele Garbuglia, art director Eli language magazines

Il ruolo dell’editor moderno?Ho iniziato questo lavoro quando Internet ancora non esisteva. Ora – è banale dirlo, ma lo costatiamo tutti i giorni, – sono cambiate moltissime cose. Verrebbe da dire è cambiato tutto. All’inizio, per esempio, facevamo la ricerca delle foto per le nostre riviste utilizzando pacchi di diapositive che le varie agenzie ci spedivano. Era un sistema macchinoso, fatto di telefonate, fax, lettere, pacchi che giravano. Ora scegliamo l’immagine e la scarichiamo in tempo reale! E questo, per chi come noi realizza da tanti anni riviste linguistiche (inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, russo… e latino!) che vengono vendute in tutto il mondo, è sicuramente un bel vantaggio. Le nostre pubblicazioni vengono vendute in tutto il mondo e quest’accelerazione nella facilità delle comunicazioni di certo ci agevola sempre più: è molto più facile avere collaboratori in tutto il mondo (autori, illustratori, distributori…). Se da una parte c’è il rischio di un maggiore appiattimento nel gusto, dall’altro abbiamo assistito negli ultimi anni alla crescita di tradizioni editoriali finora secondarie. Basta andare alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna per rendersi conto di quanto sia aumentato il livello di qualità generale dei vari Paesi. Ora siamo sempre più sollecitati a creare contenuti, che poi potranno prendere le strade più diverse. Non solo cartaceo, ma applicazioni per vari supporti, computer, tablet, e-reader…

Il successo dei “readers”?La collana ELI readers è relativamente recente nella storia ELI. Nel giro di pochissimi anni abbiamo realizzato più di 200 titoli, anche questi venduti in tutto il mondo. Si tratta di letture graduate, adattamenti sia di classici che storie originali. Da subito abbiamo pensato di fare un libro vero, non un prodotto prettamente scolastico. Abbiamo curato tutti i particolari, dalla scelta della carta a quella dei caratteri tipografici. Oltre all’apparato didattico e testuale di qualità, molto importanti sono le immagini, affidate ad alcuni dei più originali e sorprendenti illustratori contemporanei, che aiutano il giovane lettore nella lettura del libro. Sono scelte che ci stanno dando ragione. La collana infatti riscuote successi in tutto il mondo, confermati anche dalla vittoria di importanti Premi internazionali dedicati a questo settore.

Progetti futuri?In un’officina in continua evoluzione come una casa editrice i progetti sono sempre molti e stimolanti. L’attitudine principale però resta sempre la curiosità e il desiderio di lasciarsi sorprendere da quanto avviene là fuori, senza timori o indugi.

 
 
PER NAVIGARE IL SITO RUOTA IL TUO DEVICE