IL MIELE SOCIALE
Emiliano Collamati, owner Mieleria Ripabianca
  • persone
 
leggi

IL MIELE SOCIALE

Emiliano Collamati, owner Mieleria Ripabianca

La Mieleria Ripabianca è coinvolta in progetti sociali ed educativi, ce ne parleresti?Abbiamo intrapreso un percorso con i ragazzi della comunità Exodus insieme ai quali abbiamo installato un apiario per la produzione di miele, polline, cera, propoli e pappa reale, partendo dalla costruzione e verniciatura delle arnie in legno fino ad arrivare al loro popolamento mediante l’inserimento delle nuove famiglie di api. Inoltre è nato il progetto della Mieleria Didattica, un laboratorio creato per dare alle scuole la possibilità di far vivere ai propri alunni un’esperienza indimenticabile a contatto col mondo delle api e dei meravigliosi prodotti che questi piccoli insetti sono in grado di donarci. È stato realizzato un percorso didattico_pedagogico per gli alunni della durata di una mattinata presso la struttura che ospita la Fondazione Exodus a ridosso dell’Oasi naturalistica Ripabianca. Lo scopo dell’iniziativa è quello di insegnare alle nuove generazioni l’importanza di vivere in un ambiente sano e ricco di biodiversità e far capire loro come sarebbe povero e arido un mondo senza più api e insetti impollinatori, senza i quali non potremmo godere dei profumi e dei colori della nostra madre terra.

Come si comunica un prodotto naturale e tradizionale, in maniera moderna?La pratica dell’apicoltura e della raccolta del miele rimanda all’idea di un prodotto naturale e genuino che viene raccolto e confezionato senza alcun processo di alterazione. Tuttavia troppo spesso il miele è rimasto legato a un mercato locale che non richiedeva una veste nuova nella presentazione del prodotto. Così il vaso di miele si è sempre presentato nei formati tradizionali da un chilo e da mezzo chilo con etichette più o meno elaborate. Con Tonidigrigio abbiamo voluto dare una veste nuova e un taglio moderno ad un prodotto antico, ricercando un forte impatto visivo che rimanesse nella memoria, ottenuto sia utilizzando dei vasi con forme e tagli diversi, sia adoperando delle etichette con lamine ad effetto luminoso e cangiante per dare un tocco di eleganza al prodotto finale. La scelta si è rivelata vincente dal punto di vista commerciale, tanto che tutti i migliori negozi con un target alto dei prodotti e delle eccellenze enogastronomiche marchigiane, hanno accolto con entusiasmo il miele delle Mieleria Ripabianca e lo hanno inserito nei loro scaffali.

 
 
PER NAVIGARE IL SITO RUOTA IL TUO DEVICE