PROGETTI

E SE DIPENDESSE DA TE?

EVENTO
TEDx Ancona
MOLE VANTITELLIANA, ANCONA
2022

wwww.tedxancona.com

TED

È un’organizzazione non-profit votata alle «idee che meritano di essere diffuse» – «Ideas Worth Spreading». L’obiettivo del TED è quello di diffondere idee che abbiano valore ed è questo lo spirito che ha animato la prima conferenza TED di quattro giorni, organizzata nel 1984, il cui scopo principale era quello di riunire persone provenienti da tre mondi: Tecnologia, Entertainment, Design. Da allora i suoi orizzonti si sono ampliati sempre di più. Durante la conferenza annuale – la «TED Conference» che si tiene ogni anno a Vancouver, British Columbia – gli speaker sono invitati a raccontare le proprie idee e intuizioni, attraverso discorsi e presentazioni della durata massima di 18 minuti. Questi racconti di pensieri, idee, spunti di riflessione, di azione e di immaginazione sono raccolti sul sito www.ted.com e messi a disposizione degli utenti del web. Oggi il progetto TED include il sito dove sono raccolti i video «TED Talks», il progetto «Open Translation», «TED Ed», «TED Fellows» e il programma «TEDx», oltre al «TED Prize» che si tiene ogni anno.

TEDx

x = eventi TED organizzati in modo indipendente

Nello spirito delle “idee che meritano di essere diffuse“, TED ha lanciato il programma TEDx, che consiste in una serie di eventi locali organizzati in modo indipendente. Questi eventi si propongono di riunire il pubblico per vivere un’esperienza simile a quella che si sperimenta con TED. Il nostro evento si chiama TEDxAncona, dove x = evento TED organizzato in modo indipendente, in cui presentazioni dal vivo e proiezioni di video tratti da TEDTalks sono combinati allo scopo di favorire relazioni e discussioni tra i partecipanti. Le Conferenze di TED forniscono il modello generale per gli eventi TEDx, mentre i TEDx locali, incluso il nostro, sono realizzati in modo autonomo.

E se
dipendesse
da te?

E SE DIPENDESSE DA TE?

Scegliere è il modo in cui affermiamo noi stessi, come cittadini e come persone. Scegliere significa darsi la possibilità di conoscere e crescere costantemente. Scegliere significa essere consapevoli e trasformare i limiti in opportunità. Scegliere significa superare i timori e valicare la nostra zona di comfort. Scegliere significa percorrere strade sconosciute, aprendo le porta allo stupore. Scegliere significa autorizzarsi a mettere in discussione le proprie idee. Scegliere è la possibilità che abbiamo per poter innescare un cambiamento. Scegliere è compiere un atto di coraggio e di libertà. Scegliere è rivoluzionario. Ogni scelta ha un impatto sulla nostra vita, sulle relazioni tra persone e comunità, sul mondo.

CONCEPT

Una narrazione con uno sviluppo e un impatto immediato. Un soggetto e una sfida davanti a lui. Un soggetto che è tutti i soggetti. Fa una scelta che lo porta ad affrontare una situazione nuova, sconosciuta, indecifrabile. Questa prova prende tante forme, forme architettoniche, topografiche, fantascientifiche e sempre monumentali e soffocanti. Di ognuna di queste non si vede la fine, ma il protagonista è pronto ad affrontarla, inconsapevole ma deciso, schiacciato ma sprezzante, piccolo ma inesorabile.

I PAESAGGI

Come in un videogioco nel quale ogni livello rappresenta una nuova sfida, così ognuno dei nostri protagonisti ha a affrontato le proprie prove e le proprie scelte. Sono nati così diversi “paesaggi” dedicati ai rispettivi soggetti. Le regole grafiche adottate per la creazione dei visual sono state principalmente tre: utilizzo limitato a tre colori (bianco, nero e rosso); prospettiva centrale ad unica fuga, per rendere il concetto di irraggiungibile; uso di una tridimensionalità estremizzata dalle ombre, per rendere il senso di piccolezza di fronte ad una realtà che sembra troppo grande da affrontare.

GLI SPEAKER

Quell’attimo che precede una scelta importante e che ti mette di fronte al “paesaggio” che andrai ad affrontare. Ogni speaker ha portato un frammento della propria avventura di vita che ha dato direzione a tutto il resto. Per ognuno di loro si è cercato di fermare quel momento, di ricrearne l’atmosfera. Sono nati così 7 diversi scenari, uno per ogni speaker, che sono diventati poi delle animazioni digitali ed infine flipbook.

IDENTITÀ GRAFICA

Tutta la veste grafica si costruisce intorno alle illustrazioni in modo che l’attenzione venga indirizzata inizialmente verso il nostro protagonista e il “paesaggio” che andrà ad affrontare, poi verso le informazioni utili per l’utente. Il contrasto dei colori prevede sempre uno sfondo rosso per le illustrazioni, mentre è variabile per i testi informativi. Nel badge, elemento iconico degli eventi TEDx, il contrasto dei colori cambia, il bianco illumina la scena e il soggetto protagonista svetta sulle forme architettoniche, a simboleggiare un obiettivo raggiunto o una nuova conoscenza acquisita.

FONT

L’identità ufficiale del TEDx utilizza Helvetica Neue, per questo progetto è stato scelto il Roboto, famiglia Google Font, perchè sviluppato su ispirazione di Helvetica, con un tocco leggermente meno geometrico e meno “svizzero”, che meglio lo mette in relazione con le illustrazioni, spigolose ma evocative. In secondo luogo il Roboto risulta abbastanza neutro per non rubare l’attenzione alla narrazione visiva dei “paesaggi”.

ANIMAZIONI SPONSOR

TEDx è possibile solamente grazie al contributo di sponsor e “friends”. Per ogni azienda sponsorizzante è stata creata una semplice animazione che richiama il visual generale, giocando con prospettiva e forme geometriche.

BAG DI BENVENUTO

La bag di benvenuto è un piccolo scrigno pieno di spunti e sorprese, ogni sponsor la riempie con qualcosa che lo contraddistingue contribuendo a rendere l’esperienza più immersiva.

SOCIAL

Protagoniste principali della campagna social per TEDxAncona sono state le animazioni dedicate ad ognuno degli speaker. La coerenza grafica è stata mantenuta su tutte le piattaforme social, con un ottimo responso da parte degli utenti. L’utilizzo combinato di narrazioni animate e fotografie dedicate ha permesso di rafforzare l’immagine degli speaker come protagonisti di una storia, creando attesa e coinvolgimento dell’utente.

FOTO EVENTO

Alessandro Cibelli, Matteo Greghini e Mattia Quattrini sono i tre fotografi dell’evento. Ognuno di loro ha catturato emozioni, momenti e interventi lasciando traccia e memoria dell’evento. Nella pagina Flickr di TEDxAncona è possibile rivivere l’intera esperienza proprio grazie al supporto dei tre fotografi.

PROGETTI CORRELATI

link to project

COMES

2019 - INCONTRARSI, SCEGLIERSI, COSTRUIRE

link to project

Osservatorio Digitale

2021 - Osservatorio Digitale

link to project

TEDx Ancona

2018 - ASPIRE TO INSPIRE

link to project

UNIVPM

2022 - ENGINEER? NICE TO MEET YOU!

Articoli Correlati

link to project

Relazione e Formazione, come piace a Francesco Merloni, e anche a noi!

#NOTE - Facilitare

link to project

Come sarebbe un mondo senza ingegneri?

#NOTE - Sviluppare

link to project

La sostenibilità ci muove a fare - PA Social Day 2022

#NOTE - Facilitare Sviluppare

link to project

Fare FLIM con la carta!

#NOTE - Sviluppare

link to contatti
Vuoi saperne di più?

Scrivici cosa ne pensi, ci piace scambiare opinioni!