FOLIO

Podcast Italia: un'analisi statistica della scena italiana (2021)

Podcast Italia: un'analisi statistica della scena italiana


Alessandro Piccioni

A cura di Alessandro Piccioni, autore del Podcast Leggende Metropolitane
Dati statistici aggiornati al: 31/08/2021


Il mondo dei Podcast e in generale dei contenuti basati sull’audio, ne abbiamo già parlato qui, sta vivendo un momento particolarmente fiorente, soprattutto nel nostro paese, dove solo fino a pochissimi anni fa la fruizione di questo tipo di contenuto era molto di nicchia.
Da un po' di tempo avevo in testa alcune domande a cui volevo a tutti i costi dare una risposta.

Quanti podcast ci sono in Italia? Quali sono le categorie più rilevanti?
Qual è il tasso di crescita e di mortalità di un Podcast italiano? E cose così...

A livello globale sono disponibili varie statistiche che ci danno, quasi in tempo reale, delle informazioni importanti sull’andamento e sulla crescita di questo settore. Cito per tutte quelle fornite da BuzzSprout, quelle di Podcast Index, e soprattutto quelle di Listen Notes, il più importante motore di ricerca nell’ambito Podcast per quantità e qualità delle informazioni.
A questo si aggiungono di certo i vari Report che vengono svolti annualmente dagli operatori del settore, come Voxnest, il produttore di Spreaker, una delle principali piattaforme di hosting per Podcast, e soprattutto lo IAB, l’Associazione dedicata all’Advertising Interattivo.

Purtroppo però ci sono pochissime informazioni dettagliate sulla scena italiana dei Podcast, e le poche che ci sono risultano frammentate e non aggiornate. Per dare comunque una risposta alle mie domande, le ho elaborate io, con l’obiettivo di condividerle qui, a disposizione di tutti coloro che magari hanno lo stesso interesse. I dati statistici rilevati sono stati ricavati dalle piattaforme citate, in particolare da Listen Notes, che mette a disposizione diversi tool interessanti come questo. I dati elaborati sono aggiornati al 26/08/2021.

Vediamo cosa ho scoperto!


1. Quanti Podcast esistono in lingua italiana?

La risposta, che ovviamente è mutevole perché nuovi podcast vengono pubblicati ogni giorno, è - al momento - 25.957. Questi podcast sono quasi tutti prodotti in Italia, a parte una piccola nicchia (una decina circa) proveniente dall’estero, legata soprattutto all’insegnamento della lingua italiana.

Interessante notare la grandissima impennata nel corso del 2020. Il 42,25% di tutto l’indice di podcast italiani è stato pubblicato nel corso del 2020. Fino ad ora, nel 2021, sono stati pubblicati 5.589 podcast (il 21,63% del totale).
In sostanza i podcast prodotti nei 15 anni precedenti, dal 2004 al 2019, rappresentano il 36,12% dell’attuale offerta di podcast italiani.

Il punto più importante, che vedremo alla fine di questa analisi, sarà riuscire a definire quanti sono realmente i Podcast che abbiano avuto un proprio sviluppo e non siano solamente progetti incompiuti.

Disclaimer: Sono riuscito a risalire agli albori del podcasting in italia (c’è da dire che qui vengono presi in considerazione solamente i podcast il cui feed risulta ancora raggiungibile e quindi va da sé che sono esclusi quelli che nel tempo hanno proprio cancellato il feed).


2. Quali sono le categorie più diffuse nei Podcast italiani?

Il grafico che segue mostra la distribuzione dei podcast italiani nelle categorie principali di iTunes (che ho preso come riferimento). Sempre come premessa è importante sottolineare che molti podcast sono associati a più di una categoria. Cultura e Società si dimostra di gran lunga la categoria più diffusa, in linea anche con le statistiche a livello globale, seguita da Arti, Musica, News, Istruzione, Economia, etc. La cosa interessante è che la categoria “Cronaca Nera” (True Crime) è l’ultima in classifica, nonostante sia una delle categorie di traino dei Podcast (vedi Serial a livello Globale e Veleno per l’Italia).


3. Qual è la piattaforma di hosting più utilizzata?

Tra tutti i podcast italiani l’86,34% è pubblicato utilizzando piattaforme di terze parti. Interessante notare come una buona parte (il 13,66% dei podcast indicizzati) siano hostati direttamente da siti privati. Sicuramente buona parte di questi sono i podcast più storici, nati quando ancora le moderne piattaforme di distribuzione non erano disponibili.

In ogni caso, dai dati consultati, ho avuto modo di verificare Spreaker.com come leader di settore, detenendo il 43,81% del mercato, seguito a poca distanza da Anchor.fm (33,77%). Questi due player insieme ospitano sostanzialmente più di tre quarti di tutti i Podcast italiani disponibili. Anchor.fm sta implementando velocemente sempre più funzioni, e il suo punto di forza è sicuramente la gratuità del servizio. Staremo a vedere se riuscirà a surclassare Spreaker in qualche modo. Anchor.fm è infatti, a livello globale, l'attuale piattaforma leader, detenendo una quota di mercato del 56,75%, mentre, sempre a livello globale, Spreaker è il quarto player di settore (dopo rispettivamente a soundcloud.com e buzzsprout.com), con una quota globale del 3,8%. Questo dato è legato probabilmente al fatto che Spreaker è di origini italiane.

Oltre ai due principali player troviamo a seguire Feedburner.com, Podomatic.com, Apple.com, Buzzsprout.com, Soundcloud.com, Podbean.com e tante altre piattafrome (circa 30) che però prese singolarmente rappresentano numeri irrisori.


4. Quanti sono i podcast che riescono a sviluppare una continuità nella pubblicazione?

Questa è una domanda chiave, ispirata da un interessante articolo su questo tema: "Why there really aren’t 2 million Podcast"

Perchè iniziare un podcast è facile, svilupparlo e dargli seguito no.
In questa fase volevo capire quanti sono i podcast che possiamo ritenere dei progetti con un effettivo sviluppo e non siano semplici esperimenti, nati un po' per caso e poi lasciati lì nel dimenticatoio.
Ho preso quindi come riferimento il numero di episodi pubblicati. Certo stiamo assistendo ormai da tempo al fenomeno delle mini-serie in Podcast. Ma anche le miniserie hanno un numero totale di almeno 6 episodi. Chiaramente, è sempre importante puntualizzarlo, visto che stiamo parlando di dati che sono tuttora in costante aggiornamento, dobbiamo considerare che nel conteggio sono inevitabilmente finiti anche i podcast che sono partiti da poco e che quindi hanno ancora pochi episodi pubblicati.

E’ interessante notare che isolare solamente i Podcast di almeno 5 episodi fa scendere il numero di podcast in italiano a 17.533 (tagliando quindi 8.417, ovvero il 32,4% del totale).

In particolare ricaviamo i seguenti dati:

  • 16,18% hanno pubblicato un solo episodio
  • 24,38% hanno pubblicato al massimo 2 episodi
  • 30% hanno pubblicato al massimo 3 episodi
  • 67,5% hanno pubblicato almeno 5 episodi
  • 58,9% hanno pubblicato almeno 7 episodi
  • 46% hanno pubblicato almeno 10 episodi
  • 29,61% hanno pubblicato almeno 20 episodi

5. Quanti sono i podcast effettivamente “attivi”?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo chiarire il concetto di “attivo”. In questo contesto intendiamo “attivo” un podcast aggiornato di recente. Considereremo quindi attivi, ai fini di questa piccola indagine, solamente i podcast il cui ultimo aggiornamento risale all’anno corrente.

Se consideriamo questo dato arriviamo al numero di 5.593.
Quindi i podcast aggiornati sono il 17,7% del totale.

Disclaimer: C’è da sottolineare che lo status di "Podcast non Aggiornato" non significa necessariamente non interessante o non seguito. Proprio l’esempio di Veleno ce lo dice. Veleno è stato pubblicato tra l’ottobre e il novembre 2018 e non più aggiornato, e nonostante questo rimane ancora oggi - a distanza di quasi tre anni - uno dei podcast più ascoltati e ancora in vetta alle classifiche. Penso tuttavia che Veleno rappresenti un’eccezione, piuttosto che la regola.


6. Tasso di mortalità dei Podcast Italiani

Normalmente il tasso di mortalità di un Podcast viene considerato su Podcast il cui feed è stato proprio cancellato. Questo dato non è facilmente reperibile in quanto non condiviso dalle piattaforme citate. Ai fini di questa analisi quindi considereremo piuttosto con questa accezione i Podcast "abbandonati". Considereremo tali tutti i podcast non aggiornati nell’ultimo anno, che abbiano meno di 5 episodi (che per convenzione in questa analisi definiremo come soglia per distinguere un progetto di Podcast che ha avuto in qualche modo un suo sviluppo da un progetto abbandonato). Il numero che ricaviamo è di 6.949, ben il 21,1% del totale.
Questo ci porta a dire che il totale di Podcast Italiani - che abbiano effettivamente avuto uno sviluppo - sia di 19.000

Questo dato diventa molto interessante se lo mettiamo in relazione al tasso di crescita e di pubblicazione dei nuovi podcast, con l’obiettivo di verificare se statisticamente viene rilevato un rapporto tra podcast pubblicati e podcast abbandonati.

Dall’analisi di questo ultimo dato possiamo ricavare un dato medio di “mortalità” del 27%.
A maggiore chiarezza va detto che il dato medio prima del 2020 è abbastanza coerente e si aggira sul 22-23%. Il 2020 è stato invece un anno particolare con dati molto differenti. Al picco di nuove pubblicazioni, è legato anche un picco di mortalità (arrivata fino al 43,2%).

La cosa interessante, e che il dato è allineato alle statistiche globali, quindi anche per l'Italia possiamo concludere che circa un quarto dei Podcast italiani risultano progetti abbandonati. Questo a mio avviso è importante da considerare nell'ottica di interpretare in maniera più puntuale e trasparente le varie statistiche legate al settore dei Podcast.


Curiosità: il Podcast più vecchio d'Italia


La paternità del podcast più vecchio (ancora indicizzato) in italia va al Podcast di Jacopo Fo, 66 episodi pubblicati tra il 2004 e il 2007, in cui venivano pubblicati sia audio che video. L’RSS, hostato tuttora sul suo sito, risulta ancora attivo, anche se le risorse non sono più raggiungibili.

VAI AL PODCAST


Curiosità: il Podcast più longevo d'Italia, ancora in attività


Il Podcast più anziano ancora in attività risulta essere “Radicali FVG Podcast” a cura di Marco Gentili. 523 episodi pubblicati dal settembre 2004 all’agosto 2021

VAI AL PODCAST


Curiosità: il Podcast italiano attivo con più episodi


Curiosità nella curiosità: Nel fare questa ricerca ho anche riscontrato che sembra esserci un limite di 1.000 episodi nei feed RSS dei Podcast. Non ho avuto però modo di poterlo verificare, forse qualcuno ne sa di più.

Nel fare questo tipo di ricerche, risulta complesso individuare un dato corretto in quanto i sistemi tendono ad aggregare insieme gli episodi di più podcast di uno stesso editore/autore.
Ho dovuto incrociare quindi una serie di dati per individuare il podcast singolo - il cui ultimo aggiornamento risale all’anno corrente, con più episodi. Chiaramente i Podcast con queste caratteristiche sono soprattutto quelli di notizie.

Da questo incrocio viene fuori che il Podcast con queste caratteristiche risulta essere un insospettabile “Ecovicentino.it - Audio Notizie”, con un attivo di 6.943 episodi realizzati in poco più di un anno (dall’aprile 2020 ad oggi)! Ovviamente gli episodi sono solo di pochi minuti, ma è comunque un’impresa degna di nota.

VAI AL PODCAST


Dati sorgenti tratti da:
Listen Notes

PROGETTI CORRELATI

link to project

PODCAST

2020 - Leggende Metropolitane

link to project

CARIFAC ARTE SRL

2021 - ZONA CONCE - PROGETTO PROMOZIONALE

link to project

ELICA SPA

2020 - Radio Elica Podcast

Articoli Correlati

link to project

Una radio (un podcast) ci salverà!

#NOTE #PODCAST - Gestire

link to project

La cultura popolare passa anche dal crowdfunding

#INTERVISTE - Gestire Sviluppare

link to project

Il Voice User Interface Design: progettare per le applicazioni a controllo vocale

#NOTE - Sviluppare

link to contatti
Vuoi saperne di più?

Scrivici cosa ne pensi, ci piace scambiare opinioni!